cosa è il babywearing

Cosa è il Babywearing e perché sta spopolando in Italia

Cosa è il babywearing

Veniamo subito al dunque: il babywearing è una pratica di maternage che consiste nel portare il proprio bimbo “addosso” tramite l’ausilio di supporti quali fasce e marsupi portabebè. La traduzione letterale dall’inglese è “indossare il proprio bebè”. In questo modo il bambino rimane sempre vicino alla mamma ma ella può avere le mani libere per fare altro, il peso è scaricato simmetricamente e perciò l’impatto è percepito come minore e il portatore ha la libertà di uscire senza doversi caricare passeggini, navicelle, ovetti etc.

Leggi di più
Piange appena lo metto in fascia! Ad ogni problema una soluzione.

Piange appena lo metto in fascia! Ad ogni problema una soluzione.

A volte il grande desiderio di portare il proprio bimbo in fascia si scontra con la triste realtà di un bimbo che in fascia proprio non ci vuole stare: piange, strilla, si dimena, si innervosisce! Ci si accorge molto presto che una bellissima fascia e la volontà non sempre bastano per intraprendere questo percorso. Innanzitutto niente panico: non demordere al secondo tentativo non riuscito! Vediamo intanto insieme quali possono essere gli eventuali problemi e le soluzioni ad essi.

Leggi di più