Quattro marsupi a confronto: Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick.

Quattro marsupi a confronto: Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick.

Quattro marsupi a confronto: Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick.

Come scegliere il marsupio? Meglio provarlo!

Seppure un marsupio ergonomico sia solitamente molto facile da indossare, sceglierne quello che può essere il modello più indicato mette le mamme in crisi. Ebbene sì, perché al contrario dei supporti meno strutturati, il marsupio ha una qualità in più: la vestibilità. Proprio come per un paio di scarpe, ciò che è comodo per me potrebbe non esserlo per te anche se abbiamo la stessa taglia! Il mio consiglio è di provare vari marsupi prima di passare all’acquisto. Provare, e magari anche noleggiare, ti dà sicuramente qualche idea su quale marsupio è più comodo per te.

Ahimè, non sempre è possibile provare prima di comprare. La buona notizia però è che quando si acquista online si è tutelati dal diritto di recesso (o “ripensamento”) del decreto legislativo n. 21/2014. Perciò, se il modello non fa al caso tuo, basta non rovinarlo o sporcare il prodotto e restituirlo entro 14 giorni dalla ricezione dello stesso.

Un consiglio è di farsi comunque consigliare dal titolare dello shop. Spesso, come nel nostro caso, sono gestiti da consulenti di babywearing, preparate e disponibili a offrirti consigli personalizzati su quale modello di marsupio conviene acquistare.

In ogni caso, per aiutarti ti offriamo delle riflessioni rispetto ai 4 marsupi che vendiamo nel nostro shop. Vediamo quindi al dunque ed elenchiamo le principali caratteristiche e differenze tra questi 4 marsupi: Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick.  

Da sinistra verso destra:  Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick

Modelli di marsupi da acquistare - Quali somiglianze?

Cominciamo col dire che tutti questi marsupi hanno la stessa struttura: un fascione ventrale, un pannello e due spallacci. Sono tutti marsupi regolabili, realizzati con fascia tessuta (anche se alcuni presentano un modello a tela) secondo altissimi standard ed ergonomici, cioè pensati per rispettare la fisiologia della postura del neonato/bambino. Non è questa la sede per parlare di cosa rende un marsupio ergonomico o meno ma puoi approfondire la questione su quando un marsupio è davvero ergonomico.
Se invece parti dalla base scopri le caratteristiche del marsupio ergonomico.

Half Buckle o Full Buckle?

Non hai capito, vero?
Il marsupio per eccellenza che ci viene in mente è senza dubbio il Full Buckle. Questo ha due fibbie: una in vita e un’altra dietro la schiena all’altezza delle scapole. Gli spallacci sono collegati al pannello o al fascione e sono imbottiti. Al contrario, il marsupio Half Buckle ha solo una fibbia, a livello del fascione ventrale e gli spallacci tipici del mei tai, larghi e non imbottiti. Ciò gli conferisce la caratteristica innovativa di scaricare il peso sulla zona lombare e sulle anche del portatore in modo ottimale. Permette anche lo scarico personalizzato e omogeneamente distribuito tramite spallacci ampi e avvolgenti.

  • Isara The One - Full Buckle. Guarda come è fatto il Diamonda Black
  • Be Lenka 4ever - Full Buckle. Guarda come è fatto il Mandala Day
  • Little Frog - Full Buckle. Guarda come è fatto il Tulip Fields 
  • Isara Quick - Half Buckle. Guarda come è fatto il Ruby Code

La taglia del marsupio

Quanto a lungo vogliamo poter utilizzare un marsupio? È probabilmente la prima domanda che ci si fa quando si è in procinto di acquistare un marsupio. Su molti marsupi troveremo scritto il limite massimo di peso. Questo può variare dai 20 ai 26 kg ma non farti guidare da questa caratteristica! Il peso ci dà semplicemente un’informazione sull’omologazione del marsupio, ma un marsupio è comodo e adatto soprattutto finché il pannello riesce ad accogliere il bambino da incavo e incavo delle ginocchia. Questo significa che se un marsupio ha un pannello che si allarga fino ai 35 cm, anche se omologato fino ai 20 kg, difficilmente riuscirai ad utilizzarlo per un bimbo di 20 kg!

  • Isara The One – Si può definire come un marsupio a taglia unica, infatti è consigliato dalla nascita (tuttavia io tendo a consigliare il marsupio in generale dopo i 6 kg e i 62 cm) e fino ai 115 cm circa (altezza che i bambini possono raggiungere dai 3 ai 5 anni).
  • Be Lenka 4ever – Adatto dai 62-65 cm del bebè fino ai 100-105 cm (3 anni circa).
  • Little Frog – Il Little frog è un marsupio a taglie: la taglia Standard copre un altezza dai 62 cm agli 80 cm, la taglia Toddler fino ai 95 cm, la taglia Toddler XL (conosciuto come preschooler in Italia) è adatto dopo l’anno e per bimbi fino ai 4 anni (115 cm).
  • Isara Quick – L’Isara quick è sempre consigliato dalla nascita fino ai 98 cm (2-5 anni circa).
Un marsupio evolutivo come l'Isara The One Northern Lights può accogliere bimbi molto piccoli ma anche molto grandi! 

Regolazione

  • Isara The One – Regolazione “fluida” sul Fascione tramite binario a velcro e, dopo gli 80 cm, tramite l’aggiunta di estensori di seduta. Regolazione del pannello in altezza tramite cinghie.
  • Be Lenka 4ever – Regolazione tramite coulisse sul pannello.
  • Little Frog - Regolazione “fluida” sul Fascione tramite binario a velcro.
  • Isara Quick – Regolazione unica nel suo genere che permette di allargare e alzare il pannello con un solo step, sempre tramite velcro ma non su un binario.
Da sinistra verso destra:  Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick

Lo spallaccio del marsupio

Gli spallacci dei vari marsupi possono essere molto variabili tra di loro.

  • Isara The One – Ha uno spallaccio stretto e non troppo imbottito (particolarmente adatto a adatto a corporature esili con spalle strette). Lo spallaccio è inoltre allungabile e incrociabile. Può essere regolato in entrambe le direzioni a seconda che si porti dietro o avanti.
  • Be Lenka 4ever – Ha uno spallaccio largo e ben imbottito. Il marsupio si può acquistare nella versione Standard, con lo spallaccio cucito al pannello e perciò non incrociabile e nella versione Wide, dove gli spallacci si possono scollegare e perciò incrociare. Entrambe le tipologie hanno il coprispallaccio in dotazione.
  • Little Frog – Ha uno spallaccio largo e ben imbottito che può essere regolato in entrambe le direzioni a seconda che si porti dietro o avanti.
  • Isara Quick – Essendo un Half Buckle, i suoi spallacci sono fasce lunghe () m e larghe () m. Questa tipologia di spallaccio permette di creare tensione sulla schiena del bambino in maniera più omogenea e perciò può essere consigliabile optare per un Half Buckle laddove si voglia un pochino anticipare l’utilizzo di un supporto più strutturato.
Da sinistra verso destra:  Isara The One, Be Lenka 4ever, Little Frog, Isara Quick

Il tipo di tessuto del marsupio

Oggi giorno si tende a trovare marsupi che sono sempre più simili in struttura e composizione alla fascia rigida. Questi quattro marsupi utilizzano come stoffa la fascia tessuta ad armatura diagonale. È una stoffa sostenitiva ma che ha una grande elasticità in diagonale e perciò accoglie il peso del portato senza rispondere con rigidità. Isara The One e Little Frog sono usciti con un modello tessuto a tela, una stoffa più rigida e meno elastica, sicuramente adatta a bimbi più grandi, ma anche ad un prezzo più abbordabile.

Riuscite a vedere la differenza tra questo Be Lenka 4ever Mandala Blue e questo Little Frog Standard Basic Slate

Altre caratteristiche dei marsupi

  • Isara The One – Copritesta removibile
  • Be Lenka 4ever – Taschina porta chiavi sul fascione, copritesta cucito, coprispallaccio in dotazione.
  • Little Frog - Copritesta cucito nella versione standard e removibile nella versione Toddler XL.
  • Isara Quick – Copritesta removibile.

Spero vivamente di averti chiarito le idee su questi quattro meravigliosi supporti. Se hai ancora dubbi oppure se hai domande, se vuoi una consulenza personalizzata all’acquisto oppure se vuoi venirmi a trovare in Fascioteca puoi scrivermi su questo modulo. Ciao!

Lascia un commento

* Campi obbligatori

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.